Il progetto CONI Ragazzi a Montella

Presto anche a Montella verrà avviato il progetto CONI Ragazzi: un progetto sportivo, sociale ed educativo, frutto della collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute e CONI, che prevede una campagna informativa sui sani e corretti stili di vita per tutta la famiglia consentendo una possibilità unica: attività sportiva pomeridiana GRATUITA per 2 ore a settimana con una rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio, pronta ad accogliere bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni.

Nell'ambito di tale progetto, l'ASD Circolo Scacchistico di Montella, in collaborazione dell'IC Giovanni Palatucci, organizza il CORSO di BASE di SCACCHI e di Motricità sulla SCACCHIERA, prevedendo la realizzazione di un percorso didattico-formativo legato al gioco degli scacchi in grado di:
- concorrere allo sviluppo di coerenti comportamenti relazionali, mediante la verifica vissuta in esperienze di gioco e di avviamento sportivo, nell’esigenza di regole e di rispetto delle stesse;
- favorire lo sviluppo cognitivo, stimolando la capacità di iniziativa e di risoluzione dei problemi ed aiutando gli allievi ad acquisire elevati livelli di autonomia personale, di consapevolezza corporea e di competenze motorie;
- costituire un prezioso supporto alla didattica, soprattutto quando tale attività è mirata ad un totale coinvolgimento delle scolaresche senza distinzione alcuna, ad un pieno inserimento di tutti gli alunni e ad una reale integrazione degli alunni diversamente abili;
- incoraggiare i bambini a svolgere attività fisica facilitando il processo di crescita sana dei piccoli dal punto di vista logico, motorio e relazionale, aiutandoli ad acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e della personalità individuale;
- promuovere l’acquisizione di stili di vita corretti e salutari contrastando l’obesità infantile e le cattive abitudini alimentari;
- promuovere i valori educativi dello sport quali lo spirito di gruppo, l’inclusione sociale e la valorizzazione delle differenze;

Il Corso, completamente gratuito per le famiglie, sarà tenuto da istruttori della Federazione Scacchistica Italiana e da diplomati ISEF e laureati in Scienze Motorie, con un programma di attività diversificato per fasce d’età:
- dai 5 agli 8 anni: attività motoria di base;
- dai 9 ai 13 anni: attività polivalente, pre-sportiva e attività sportiva di tipo scacchistico.
In caso di situazioni di disabilità sarà garantita la presenza di un Operatore di sostegno al fianco del Tecnico sportivo.
Verrà inoltre garantita la copertura assicurativa per infortuni a tutti i partecipanti al Progetto, anche attraverso il tesseramento alla Federazione Scacchistica Italiana.

All'appello dell'ASD di Montella hanno aderito oltre 90 tra bambini e ragazzi: sebbene non sarà possibile includere tutti nel percorso CONI Ragazzi, tutti verranno coinvolti nelle attività dell'Associazione, in un ottica di una crescita individuale basata sulla reale integrazione ed inclusione sociale, contribuendo alla realizzazione di uno spirito di gruppo dell'intera comunità.